Chi si scotta sul serio

Posted by Antonino Monteleone On giugno - 12 - 2012

 

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 12 GIU – Il gup di Reggio Calabria, Tommasina Cotroneo, ha condannato 12 persone e disposto due assoluzioni a conclusione del processo con rito abbreviato scaturito dall’operazione Epilogo condotta dalla Dda ed eseguita dai carabinieri a carico di personaggi appartenenti alla cosca Serraino della ‘ndrangheta.
Otto anni di reclusione sono stati inflitti a Domenico Caccamo, Giovanni Morabito, ex assessore al comune di Cardeto, Sebastiano Pitasi, Domenico Russo, Francesco Sgro’ e Antonino Pirrello. Dodici anni per Francesco Russo, di 39 anni; 11 anni e otto mesi a Antonino Barbaro; dieci anni e 4 mesi ad Ivan Valentino Nava, ritenuto, tra l’altro, il responsabile dell’attentato incendiario al giornalista Antonino Monteleone; dieci ani e otto mesi a Francesco Russo, 49 anni; quattro anni a Felice Lavena; due anni e otto mesi a Nicola Pitasi. I due imputati sono Salvatore Scopelliti e Anna Maria Adamo.
Il giudice ha disposto, inoltre, l’applicazione del sequestro preventivo dei beni nei confronti degli imputati condannati e la loro interdizione dai pubblici uffici.
Tra gli imputati che rispondono nel processo con il rito ordinario Alessandro Serraino, figlio di ‘Mico’, e nipote del defunto boss Cicco Serraino; Demetrio Serraino, fratello di Mico e Ciccio Serraino, e Fabio Giardiniere, genero di Domenico Serraino. Numerosi i capi di imputazione contestati: associazione mafiosa; estorsione aggravata, danneggiamento e minaccia aggravata, porto e detenzione abusiva di armi e intestazione fittizia di beni. (ANSA).

F07-DED 12-GIU-12 21:53 NNNN

***
Dopo due anni potremmo citare Papa Giovanni Paolo II con il suo “non abbiate paura“.
Io lo credevo il giorno che ho scritto il primo rigo di questo blog. Lo credevo quando ho visto dal balcone di casa un’automobile in fiamme.
Lo credo ancora oggi. Lo crederò ancora.
***


antonino monteleone
twitter a_monteleone


One Response to “Chi si scotta sul serio”

  1. Antonino N. scrive:

    e fai bene … di cosa dovremmo avere paura ? la vita è troppo breve per lasciarsi intimorire da simili elementi o simili atti intimidatori. continua così !!! non sei solo, non lo sei stato mai e mai lo sarai.

Leave a Reply

Antonino Monteleone on Facebook

VIDEO

Sponsors

About Me

Antonino Monteleone (nome d’arte di Antonino Salvatore Monteleone) è un pensionato settantenne condannato nel 1963 ad essere precipitato nel corpo di un giovane di belle speranze

Twitter

    Photos

    Activate the Flickrss plugin to see the image thumbnails!